Giada Fierabracci, dietista e donna

Credo che prima o poi arrivi un momento per tutte noi in cui vogliamo semplicemente viverci: prendere consapevolezza dei nostri bisogni ed imparare ad amarci.

Io mi dedico a questo: guido le donne nell’imparare a prendersi cura di sé e del proprio corpo come un gesto d’amore e non come un dovere.

 

Sono Giada e sono una dietista specializzata in nutrizione mindful al femminile. Nel mio lavoro unisco nutrizione, mindfulness e organizzazione così da trovare l’alimentazione davvero perfetta per te, imparare a riconoscere i segnali del tuo corpo e a gestire tutto questo nella quotidianità con leggerezza.

Ultima cosa per me davvero importante: trasparenza e sincerità reciproche.


Solo quando si è totalmente trasparenti, secondo me, si può cambiare davvero nel profondo. Questo vuol dire essere sincere con se stesse riguardo i propri desideri e i propri limiti. Allo stesso modo, è importante che tu ti senta a tuo agio con me, compresa e sostenuta. In questo modo potremo essere davvero complici in questo tuo percorso.

La mia promessa per te

Non ti prometto un programma detox di 10-chili-in-10-settimane. Non ti prometto nemmeno un programma dimagrante. Semplicemente perché, per stare davvero bene, alla base serve di più.

Ti prometto di non farti mai sentire inadeguata parlando di chili o peso corporeo, e di rendere il tuo percorso leggero, sereno e pieno di sorrisi.

Ti prometto che non ci limiteremo ad imparare come mangiare bene, ma lavoreremo insieme su i tuoi sogni, le tue emozioni, il tuo tempo… così che tu possa imparare a prenderti cura di te stessa partendo dalle tue unicità.

Ti prometto che avrai sempre il massimo della disponibilità e professionalità a tua completa disposizione, sarò sempre sincera, trasparente e corretta con te.

Quando guarderai indietro, ritroverai in te una persona nuova.

Come capire se siamo in sintonia

Sono davvero convinta che ognuno debba trovare la strada migliore per sé e non esista quella giusta. Una parte importante di questo è trovare qualcuno che sia in sintonia con te, che condivida i tuoi valori e che ti faccia sentire davvero a tuo agio.

Siamo sicuramente in sintonia se vuoi andare oltre la sola educazione alimentare.

Se vuoi diventare consapevole del tuo corpo e dei suoi bisogni e, nel farlo, vuoi metterti in gioco corpo, mente e cuore con totale trasparenza e fiducia reciproca.

Se in più ami il pane appena sfornato, il tea e la lettura, beh, siamo anime gemelle.

Cosa non posso fare per te

Il supporto che posso fornirti non comprende i Disturbi del Comportamento Alimentare conclamati. Se l’obiettivo del tuo percorso è superare una di queste condizioni cliniche, il mio consiglio professionale è quello di affidarti ad una figura specializzata in questo ambito.

Insieme non possiamo lavorare sulla sola estetica. Capisco a pieno il tuo desiderio. La mia priorità, però è aiutarti a stare bene e trovare un equilibrio che sia per te leggero. Per questo, nel lavoro insieme metterò al primo posto l’educazione nutrizionale e lo stile di vita, rendendoli perfetti per te. Il resto, vedrai, sarà così molto più facile da raggiungere.

Il lavoro insieme, pur toccando sfere legate alle emozioni e alle sensazioni, non sostituisce un supporto psicologico. Il mio consiglio, se ritieni di aver bisogno di questo aiuto, è quello di affiancare il mio percorso a quello psicologico, così da avere davvero il meglio per te.

In ogni caso, scrivimi a info@giadafierabracci.com. Sarò felice di capire insieme quale sia la strada migliore per te.

La mia storia

Il rapporto con il mio corpo non sempre è stato semplice.

Sono stata la classica bambina un po’ in carne e ho iniziato la mia prima dieta a poco più di 15 anni. A forza di diete il peso è sceso e si è assestato. La stessa cosa non potevo di certo dire del mio rapporto col cibo, fatto di tanti desideri e rinunce.

Ma alla fine ne valeva la pena, no? Avevo un corpo di cui non vergognarmi.

A poco più di 20 anni mi hanno diagnosticato la PCOS (Sindrome dell’Ovaio Policistico), un’alterazione degli ormoni sessuali femminili. Condizione che ha fatto lievitare il mio peso di più di 10 kg. Lì è ricominciata la corsa alla mia vecchia taglia: dieta ferrea, allenamento, costanza e determinazione.

Ad un certo punto, demotivata e stanca, ho deciso di mettere tutto in pausa e dedicarmi un po’ a me stessa.

 

Mi sono avvicinata alla mindfulness, alla crescita personale e ad un’alimentazione più intuitiva e spontanea. Lì tutto è cambiato (o meglio è iniziato a cambiare) sia fisicamente che emotivamente.

Ti racconto tutto questo perché è da qui che nasce il mio modo di vivere ed insegnare la nutrizione e la cura di sé: non semplice alimentazione, ma un viaggio che parte da se stesse per imparare di nuovo ad ascoltare i propri bisogni, riconoscere i segnali del corpo e coltivare la propria unicità.

Infatti, dopo la laurea triennale in Dietistica e un periodo all’estero, mi sono specializzata nella ricerca biomedica così da capire a pieno i meccanismi alla base della nostra salute. Ho poi approfondito attraverso vari corsi formativi la mindfulness applicata al rapporto con il cibo e alla gestione delle emozioni. Ho unito tutto questo alle mie conoscenze di organizzazione e gestione e l’ho racchiuso nei miei servizi personali e in Light, un video-percorso guidato e supportato dedicato a trovare il proprio personale equilibrio.

Non credo in una formula magica o nel metodo risolutivo, semplicemente questo è come lavoro io, frutto della mia esperienza personale e professionale con tante donne che, nel tempo, ho capito condividere ostacoli e paure simili.

Oggi sono una dietista specializzata in nutrizione mindful al femminile ed ho il privilegio di aiutare donne in tutta Italia a vivere il cibo senza limiti e sensi di colpa, ad amare se stesse e ad acquisire conoscenze e strumenti per gestire l’alimentazione nella vita quotidiana, fatta di impegni emozioni e pensieri.

Ah, e da diversi anni ho deciso di rendere la mia alimentazione vegetale perché più in linea con i miei valori e ciò che è importante per me. Non preoccuparti, non devi diventare vegana per lavorare insieme, semplicemente ci tenevo a condividerlo perché questo rappresenta me e può essere un punto di unione nel caso sia lo stesso per te.

Il mio curriculum in breve

  • Laurea triennale in Dietistica (Facoltà di Medicina e Chirurgia) con lode – Università degli Studi di Firenze
  • Laurea magistrale in Molecular and Medical Biotechnology con lode – Università degli Studi di Verona
  • Numerosi corsi di formazione e aggiornamento in mindfulness, alimentazione vegetale, alimentazione nella donna.
Sono iscritta all’Albo TSRM, all’Associazione Nazionale Dietisti ANDID e all’Associazione tecnico-Scientifica dell’Alimentazione Nutrizione e Dietetica ASAND. Attualmente lavoro come libera professionista e mi occupo di alimentazione al femminile, dai bisogni del corpo alla gestione dell’alimentazione nella vita di tutti i giorni.
Torna su